Logo Pepsi: nascita, evoluzione e restyling

evoluzione logo pepsi logo design

Pepsi è uno dei marchi di bevande più noti a livello mondiale. Fu fondata nel 1898 nella costa est degli Stati Uniti da un farmacista, Caleb Bradham, che creò una bibita dissetante e digestiva a base di cola. Inizualmente chiamata “Brad’s Drink”, venne rinominata Pepsi-Cola combinando i termini “pepsin” (sebbene la pepsina non sia usata come ingrediente, gli fu associato questo termine perchè come l’ enzima pepsina aiutava nella digestione) e “cola”.

Il logo pepsi ha subito una costante evoluzione fino al recente restyling del 2008.

Dal la sua fondazione (1898) fino agli anni ’50 il logo Pepsi era composto da una scritta “Pepsi Cola” in rosso del tutto simile a quello Coca Cola. In questo periodo la scritta venne progressivamente migliorata per aiutare la leggibilità.

Successivamente il logo venne annesso ad un tappo di bottiglia e venne introdotto il colore blu. La scritta rimaneva identica alla precedente, ma l’ introduzione del blu fu una prima rivoluzione, per differenziarvi dalla concorrenza.

Negli anni ’60 e ’70 la rivoluzione si completa: si toglie la parola “cola”, si cambia il font con un carattere sans-serif (senza grazie) che forniva un’ eccellente leggibilità, visibilità e un immediato riconoscimento. Il tappo diventa prima bidimensiole, poi stilizzato con un semplice cerchio, mantenendo sempre la divisione dei colori rosso, bianco e blu a richiamo della bandiera degli USA.

Successivamente si riduce il bianco, il font viene leggermente modificato ed inclinato dando un’ immagine ancora più dinamica.

Nel 2008 viene effettuato un pesante restyling, l’ attuale logo Pepsi (il cosidetto “pepsi globe”). La scritta diventa minuscola, il font minimale e con un tratto più sottile. Il cerchio viene ruotato ed ora le fasce colorare non sono simmetriche ma irregolari.

Si dice che il logo sia costato 1 milione di dollari e molti ironizzano sull’ effettiva riuscita del restyling.

LOGO DESIGN: altre domande e curiosità…

LOGO DESIGN: cosa abbiamo già realizzato…

Recent Posts